Nonne influencer: le nuove star dei social grazie all’affetto dei loro nipoti

Aggiornamento: 11 nov

Si sente spesso dire che le generazioni di nonni e nipoti si stanno allontanando sempre più, in realtà non sono mai state così vicine grazie al ponte creato dal mondo dei social e dal web.

I social sono un mondo vastissimo, senza limiti e che non impone limiti. A tutti noi, però, se pensiamo alla tecnologia, la prima immagine che viene in mente non è sicuramente quella di un senior che chatta su whatsapp o che si mette in posa davanti all’obiettivo. Ancora più lontano dal nostro immaginario sarebbe una signora over 75 che si improvvisa ballerina e gira video per Tik Tok. O che posa in costume per il suo profilo Instagram. Eppure è proprio quello che sta succedendo nella vita di nonna Licia la quale è passata da vedova depressa a star del web arrivando ad avere più di 190 mila follower.

Se prima si parlava del boom degli influencer, ora siamo di fronte ad un nuovo fenomeno: quello dei/delle “granfluencer”. Chi sono? Sono le Nonne influencer! Dalla fusione dei termini grannies, nonne in americano, e influencer, nasce questa nuova parola che sta ad indicare signore con più di 80 anni e migliaia di follower.

Ma chi sono i loro follower? Proprio i giovani! Come i nipoti che le hanno lanciate, anche i loro sostenitori più attivi hanno la stessa età.


Nonna Licia (@liciafertz), 91 anni, ha intrapreso questa strada per caso grazie a suo nipote Manuele che ha iniziato a farle delle foto, un po’ per gioco, cercando di tirarla su di morale dopo la morte del marito Aldo. Con la sua semplicità veicola messaggi importanti sulla body positivity perché non è mai troppo tardi per sentirsi belle. “La gioventù non è un merito e la vecchiaia non è una colpa” e Nonna Licia lo esprime in modo chiaro postando foto in cui indossa orgogliosamente i suoi costumi da bagno super colorati.

Giovanna (@lanonnagiovanna), invece, è appassionata di calcio, canta e balla su Tik Tok, passando dal valzer alla tarantella e fa scherzi a suo nipote Nicola con cui litiga e dice parolacce.

“Ho imparato a girare video e farmi selfie da sola e mi diverto eccome! Mio nipote mi ha fatta ringiovanire con ‘sta storia del telefonino”. Ha conquistato i social grazie ai suoi travestimenti, il suo slang toscano-ciociaro. I video di Giovanna e Nicola sono divertentissimi e a confermarlo sono i numeri dei suoi profili che contano quasi 800 mila follower su Tik Tok e 130 mila su Instagram.

Oltre che per il suo pubblico, Giovanna lo fa per sé stessa perché non può vedere le sue vicine che si lamentano tutto il giorno: le restano ancora molti anni e li vuole trascorrere divertendosi!

Oltre ai contenuti leggeri e divertenti, queste donne possono essere d’ispirazione per molti giovani che si rivolgono loro per chiedere consigli in ogni ambito: amore, lavoro, moda… con la loro esperienza di una vita sono un importantissimo punto di riferimento anche per i nipoti acquisiti del web.

«Ho avuto tre vite: quella che mi hanno dato i genitori, piena di regole. Quella con mio marito, piena di impegni. E questa, che mi ha fatto resuscitare. Pensavo di non essere più utile a nessuno e invece ho scoperto l’importanza di essere finalmente me stessa» dice nonna Licia.

Quello che accomuna Giovanna e Licia è proprio la riscoperta di loro stesse, hanno ricominciato a sentirsi bene, a truccarsi, a vestirsi e travestirsi sentendosi di nuovo belle.

Non è mai troppo tardi per essere felici e questo nuovo mondo dei social le fa sentire più vive che mai.